Ortofrutta biologica, ridono solo i kiwi. Male le zucchine

ortofrutta biologica

Dominano i segni meno nel listino dell'ortofrutta biologica all'ingrosso elaborato dalla Camera di Commercio di Bologna per la settimana 43 del 2020. Uniche variazioni in positivo rispetto a sette giorni fa per i kiwi, che già la scorsa settimana avevano guadagnato terreno. Continua il trend negativo per i finocchi, ma hanno fatto registrare cali anche zucchine, lattuga, cachi, clementine e limoni.

 

 

Zucchine maglia nera

La maglia nera della settimana va alle zucchine scure medie in casse da 5 kg a 2 strati di provenienza varia nazionale che cedono 30 centesimi al chilo rispetto al listino precedente e vengono scambiate a 2,45 €/kg. Perdono altri 20 cent/kg i finocchi di prima categoria in plateau da 18 pezzi di provenienza varia nazionale (prezzo medio 1,90 €/kg). In due settimane i finocchi hanno perso 50 cent/kg. Giù di 20 cent./kg anche la lattuga trocadero e gentile in casse a uno strato di provenienza varia nazionale quotate entrambe a 2,90 €/kg.

I limoni - Primo Fiore 58/67 in casse multistrato da 10 kg - Sicilia si vendono a 2,40 €/kg, 10 centesimi in meno rispetto a una settimana fa. Stesso deprezzamento anche per le clementine comuni cal. 3/4 e 4/5 in casse - Sud Italia. Il prezzo medio del listino del 19 novembre è quindi 1,80 €/kg per le più piccole e 1,50 €/kg per le più grandi.

In verde solo i kiwi

Bene i kiwi di calibro 30/33 e 33/36 in casse da 10 kg di provenienza varia nazionale che alla terza settimana di quotazione hanno incrementato il loro valore rispettivamente di 25 e di 15 cent./kg, quotando a 2,40 €/kg i primi e 2,20 €/kg i secondi. Invariati tutti gli altri prodotti.

Scarica il listino dell'ortofrutta biologica del 19 novembre

Ortofrutta biologica, ridono solo i kiwi. Male le zucchine - Ultima modifica: 2020-11-19T15:36:36+01:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome