Giovani imprenditori agricoli: #seeds4Europe

Prima giornata entusiasmante per il workshop “Giovani imprenditori agricoli: i semi per il futuro dell’Europa” organizzato oggi a Bologna dall'Associazione giovani imprenditori agricoli di Cia-Agricoltori Italiani in collaborazione con il Consiglio europeo dei giovani agricoltori (Ceja)
Un momento durante l'incontro organizzato da Agia (Cia) e Ceja oggi a Bologna.

L'impegno della Regione Emilia-Romagna

Stefano Francia, presidente nazionale Agia-Cia.
«Abbiamo scelto la Regione Emilia-Romagna per questo evento per una motivazione ben precisa: la Regione si è impegnata molto, soprattutto negli ultimi 4 anni, sui temi innovativi del settore, focalizzando sempre di più il Psr sulle voci "innovazione" e "biologico". Oggi, ci auguriamo che questa linea sia condivisa anche da tutti gli altri i paesi Ue», ha detto Stefano Francia, presidente nazionale Agia-Cia, durante l'evento.
«È fondamentale - ha concluso - il confronto tra le Istituzioni al fine di costruire le proposte per i Psr e renderli sempre più affini alle esigenze degli agricoltori».

Know-how e competenze imprenditoriali

L'incontro, cominciato oggi a Bologna, durerà fino a sabato 16 marzo. L'obiettivo: confrontarsi, condividere know-how e competenze imprenditorialiesperienze e strategie nella gestione del rischio, oltre a promuovere buone pratiche italiane.
Jannes Maes, presidente Ceja.

Sarà Ravenna a chiudere il tour sabato, 16 marzo, con la visita al Consorzio Bonifica Romagna Occidentale e alla Cooperativa Agricola Braccianti (Cab Massari) di Conselice.

 

Giovani imprenditori agricoli: #seeds4Europe - Ultima modifica: 2019-03-14T17:50:24+00:00 da Mary Mattiaccio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome