Home Autori Articoli di

Arturo Caponero

86 ARTICOLI

Drupacee, meno principi attivi e la difesa si complica

Il trattamento a caduta foglie è fondamentale per prevenire infezioni fungine e batteriche che si manifesteranno con tutta la loro gravità alla ripresa vegetativa. Ma la lista dei prodotti da utilizzare si assottiglia con la revoca del tiofanate metile e con il prossimo accantonamento del mancozeb

La mosca della frutta riprende forza sugli agrumi

Con l'abbassarsi delle temperature e l'arrivo delle piogge le popolazioni di mosca della frutta (Ceratitis capitata) hanno ricominciato a salire. Ecco le strategie di lotta

Cavolo, nel post trapianto gli insetti sono un pericolo

Attacchi precoci di mosca, infestazioni afidiche più le costanti rappresentate dalla minaccia di cavolaia e nottue. Come impostare la strategia di difesa delle crucifere a ciclo autunnale o autunno-vernino

Crisi da trapianto per la fragola sotto serra

Sanificare il terreno, gestire in maniera oculata climatizzazione e fertilizzazione, non anticipare troppo i trattamenti: un vademecum per evitare la crisi di trapianto e fare fronte alle principali patologie della fragola in tunnel

Olivo, mosca sotto controllo ma cresce il rischio piombatura

Con il ritorno delle piogge e l'abbassamento delle temperature, ritorna il rischio mosca ma gli olivicoltori si sono preparati ad affrontarlo. In agguato ci sono però anche la cercosporiosi e l'occhio di pavone

Cadono le foglie? Occhio a ruggine e ragnetti

La filloptosi precoce delle drupacee è un segnale da non trascurare. I colpevoli potrebbero essere la ruggine o i ragnetti rossi. Le contromisure da adottare

Cucurbitacee, sbarrare le porte all’Acidovorax

Batteriosi delle cucurbitacee: Pseudomonas ed Erwinia non sono le uniche avversità da prevenire. Dopo le segnalazioni di alcuni focolai su anguria e melone di qualche tempo fa occorre mantenere alta la vigilanza per prevenire l'introduzione in Italia di Acidovorax citrulli, agente del marciume batterico del frutto. I sintomi da riconoscere

Mosca dell’olivo, il controllo è biologico e preventivo

Attract &kill, spintorfly, rame e polvere di roccia: vantaggi e svantaggi

Trattare la tignola dell’olivo prima dell’indurimento nocciolo

La prima regola contro la tignola dell'olivo è la tempestività. L'opportunità economica del trattamento va decisa in base ai monitoraggi con trappole feromoniche. Fase fenologica critica anche per contrastare lebbra e punteruolo

Lepidotteri delle solanacee favoriti dal caldo e dall’umidità

Piralide, nottue, spodoptera possono provocare gravi danni su pomodoro, peperone e altre solanacee. Le contromisure

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

css.php