Credito agrario

pegno rotativo

Pegno rotativo disponibile anche per il settore olivicolo-oleario

Da oggi per le aziende olivicole e olearie sarà più facile ottenere liquidità grazie alla formula che prevede di immobilizzare una quantità di prodotto che però resta nei magazzini aziendali

Credito agrario: tornano a crescere i prestiti, ma a breve termine

Inversione di tendenza dopo anni di erosione dello stock. Ma ad aumentare sono gli impegni a breve termine, mentre si raffredda la propensione agli investimenti a medio e lungo termine

Credito, l’Abi al governo: prolungare le garanzie pubbliche sui finanziamenti

Lettera del presidente Patuelli a Draghi e alla Banca d'Italia per chiedere di confermare nella loro interezza le misure straordinarie anti Covid varate dall'esecutivo nel 2020

Sempre più leasing per finanziare la meccanizzazione

La quota del noleggio a lungo termine sul totale dei prestiti al settore primario ha raggiunto l’8%, un valore raddoppiato negli ultimi cinque anni

Investimenti, tanti motivi per cui il momento giusto è adesso

Garanzie statali, tassi bassi e banche che finalmente propongono alle aziende agricole strumenti “su misura”. Ecco un esempio di opportunità

Pegno rotativo, in nove mesi erogati oltre 30 milioni di euro

Avviata per i vini a denominazione d’origine, la misura per dare liquidità alle aziende agricole sta per essere estesa all’olio evo

L’azienda agricola del futuro? «Aggregata e digitalizzata»

Parla il responsabile crediti agrari del Gruppo Iccrea Marco Mancinelli. Nei prossimi anni molta liquidità a disposizione delle imprese e grazie al ricambio generazionale il rapporto con le banche sarà più facile

Accordo tra Confagricoltura e Unicredit per facilitare l’accesso al credito

Saranno sostenute in particolare le filiere e le reti d'impresa. Priorità ai progetti legati all'innovazione e alla transizione ecologica

Agrifidi, un ponte tra banche e aziende agricole

Il presidente di Agrifidi Uno Gabriele Cristofori spiega il lavoro dei consorzi fidi per far ottenere prestiti al settore primario a condizioni migliori rispetto a quelle di mercato, ma anche denaro a fondo perduto

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

credito

Credito e assicurazioni, strumenti indispensabili per le aziende agricole moderne

Se n'è parlato in un webinar organizzato da Edagricole e Fieragricola. Il link per rivedere il seminario e tutte le relazioni da consultare e scaricare
incendi

Incendi in Sicilia e Sardegna, 70 milioni per aiutare le imprese...

Prevista anche la sospensione della quota capitale delle rate dei mutui. Accordo tra Intesa San Paolo e Coldiretti
finanza

Ismea Investe, la finanza pubblica al servizio delle imprese agricole

A Macfrut l'Istituto di Viale Liegi ha presentato un nuovo strumento per finanziare progetti di sviluppo delle imprese agricole
finanziamenti

Finanziamenti a tasso agevolato per le aziende colpite dalla grandine

C'è tempo fino al 31 agosto per chiedere i prestiti fino a un massimo di 100mila euro. Venti milioni il plafond a disposizione
credito agrario

Prestiti all’agricoltura, cosa significano quei 40 miliardi

Il settore primario si è dimostrato "resiliente". Negli ultimi dieci anni gli altri comparti hanno ridotto l’esposizione di oltre un quarto
finanziamento

Vuoi acquistare un terreno? Ecco come costruire un finanziamento sostenibile

La bassa redditività dell'agricoltura rispetto al capitale immobilizzato è penalizzante. Meglio indebitarsi per non oltre il 50% del costo e con un piano di rientro a lungo termine
fondo perduto

Contributi a fondo perduto, alla burocrazia ci pensa la banca

Nuovo servizio di informazione e assistenza offerto da Banco Desio per l’accesso ai vari iter di domanda dei bandi di contribuzione pubblica a fondo perduto, a cominciare dai Psr
pegno rotativo

Pegno rotativo, accordo tra Consorzio Barolo Barbaresco e Mps

La convenzione permette di concedere ai produttori un affidamento per un importo massimo pari all'80% del valore del vino posto a garanzia
credito d'imposta

Credito d’imposta, la proposta: perizie tecniche ad agronomi, periti agrari e...

Un emendamento al Dl Semplificazioni e Governance del Pnrr propone di allargare la platea dei tecnici autorizzati aprendo la porta a quelli che conoscono meglio il settore primario

Prestiti d’esercizio ridotti a soli sei mesi?

Dal quesito di un lettore emerge l’ennesimo effetto negativo dei ritardi della burocrazia italiana. Il progressivo slittamento del riconoscimento della commissione omnicomprensiva per gli intermediari finanziari ha spostato sempre più in avanti l’erogazione del credito agrario agevolato riducendo a sei mesi il tempo per onorarlo. Ma oltre all’agevolato esiste il credito ordinario, con costi che negli ultimi anni si sono molto avvicinati
css.php