Biogard lancia il nuovo catalogo 2020

Una proposta all’avanguardia a basso impatto ambientale

Biological First è lo slogan che dal 2016 accompagna l’attività di Biogard, Divisione di Cbc (Europe) srl. In due parole di facile comprensione si esprime la filosofia e la mission di Biogard, concentrata nello sviluppo del controllo biologico con semiochimici, biopesticidi e ausiliari.

Biogard ha preparato un catalogo di agile e rapida consultazione, disponibile sia in forma cartacea sia scaricabile on-line dal sito.

Biogard da sempre si occupa soprattutto di mezzi biologici per l’agricoltura e rappresenta un punto di riferimento nel settore dei mezzi di controllo biologico in agricoltura, non solo nel panorama italiano, ma anche a livello internazionale attraverso due filiali: Cbc Iberia sau (Spagna) e Cbc Biogard sas (Francia).

All’avanguardia dall’inizio della sua attività, ovvero tra i pionieri del settore, Biogard si vuole distinguere nello sviluppo di strategie di controllo non convenzionali delle avversità agricole, tutte nel rispetto delle leggi per l’immissione in commercio di Prodotti Fitosanitari.

Caratteristiche del catalogo 2020 di Biogard

Il catalogo è ripartito in 4 sezioni:

  1. Prodotti per la Difesa Fitosanitaria (che comprendono le sezioni agrofarmaci, confusione sessuale, strumenti di monitoraggio e macrorganismi) contraddistinti dal colore verde;
  2. Prodotti per la nutrizione (colore viola);
  3. Biostimolanti (colore arancio);
  4. Altri prodotti (colore rosso).

Tutti i prodotti (95) sono riportati a cominciare da quelli per la difesa (tra cui 22 diversi formulati, 16 sistemi di confusione sessuale e 13 mezzi per il monitoraggio ), la linea nutrizione, i biostimolanti e i prodotti speciali.

La pagina relativa ad ogni prodotto è divisa in due parti:

  • una, evidenziata da un tenue colore di fondo, descrive le caratteristiche del prodotto stesso,
  • mentre l’altra riporta una sintetica descrizione del prodotto e mostra le indicazioni applicative con dosaggi e colture di impiego.

Tutti i prodotti ammessi in regime di Agricoltura Biologica riportano in alto a destra il logo Bio.

Il logo No-residue in alto a destra indica che per quello specifico agrofarmaco non è stato definito un Limite Massimo di Residuo (LMR), ovvero che se utilizzati per la difesa fitoiatrica non lasciano residui sulla coltura.

Nell’indice poi sono evidenziati in rosso le novità inserite a catalogo.

Biogard lancia il nuovo catalogo 2020 - Ultima modifica: 2020-02-18T09:29:07+01:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome