Entro luglio le denunce al Sian delle vendite dirette di latte

multe latte
I produttori devono dichiarare i quantitativi di vendita diretta, i primi acquirenti l’ammontare del latte acquistato da soggetti di altri Statri membri. Un sistema entrato in vigore con la fine del regime delle quote latte. Le dichiarazioni, solo digitali, devono essere inviate entro il 30 luglio

Con la fine del Regime delle quote latte è stato introdotto un sistema di monitoraggio della produzione del latte attraverso le denunce con relativo inserimento nella banca dati del Sian dei quantitativi acquistati dai primi acquirenti direttamente dai produttori.

Entro il mese successivo alla fine di ciascuna campagna e quindi entro il 30 luglio di ogni anno i primi acquirenti devono indicare anche i quantitativi di latte acquistati da altri soggetti non produttori di altri Stati membri, e i produttori devono denunciare i quantitativi di latte venduti direttamente i quantitativi di latte impiegati per la produzione di prodotti venduti direttamente.

La normativa di riferimento

La fine del regime delle quote latte è stata fissata al 31 marzo del 2015 (termine della campagna lattiero-casearia 2014/2015), ai sensi del combinato disposto di cui all’art. 66 del reg. (CE) n. 1234/2007 e dell’art. 230 del reg. (UE) n. 1308/2013.

ll regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013, all’articolo 151 (Dichiarazioni obbligatorie nel settore del latte e dei prodotti lattiero - caseari) ha stabilito che, a decorrere dal 1° aprile 2015, i primi acquirenti di latte crudo devono dichiarare all’autorità nazionale competente dello Stato membro il quantitativo di latte crudo che è stato loro consegnato ogni mese direttamente dai produttori. Inoltre entro il 30 luglio di ogni campagna i primi acquirenti denunciano il latte acquistato fuori dall’Italia e i produttori quello impiegato per vendite dirette.

La circolare dell’Agea

L’Agea con una circolare del 9 luglio 2019 ha ricordato le scadenze per ottemperare agli obblighi previsti dalla normativa e le relative modalità.

In particolare, viene precisato che dopo la scadenza della campagna (30 giugno), all’interno del SIAN vengono rese disponibili agli acquirenti le funzionalità per la compilazione e presentazione della dichiarazione annuale di acquisti da altri soggetti non produttori, per i quantitativi provenienti da altri paesi comunitari specificando il quantitativo di latte acquistato, gli estremi identificativi del fornitore e il paese di provenienza; la dichiarazione deve essere completata e sottoscritta entro 30 giorni dal termine di ogni campagna, cioè entro il 30 luglio di ogni anno, ai sensi dell’art. 6, comma 5, del DM 2337 del 7 aprile 2015. La presentazione deve essere effettuata esclusivamente tramite le funzionalità rese disponibili all’interno del portale SIAN e sottoscritta con firma digitale. Dopo la scadenza del termine per la rettifica della dichiarazione mensile relativa al mese di giugno (15 agosto), all’interno del SIAN viene resa disponibile agli acquirenti la funzionalità per la stampa della dichiarazione annuale degli acquisti da produttori, in cui sono riportati i quantitativi dichiarati mensilmente, eventualmente adeguati nel “totale registrato” con gli accertamenti effettuati dai competenti uffici regionali, e gli spazi per la sottoscrizione.

Esclusivamente telematica

La presentazione della dichiarazione annuale di vendita diretta da parte dei produttori interessati, deve essere effettuata entro 30 giorni dal termine di ogni campagna, cioè entro il 30 luglio di ogni anno, ai sensi dell’articolo 6, comma 6, del DM 2337 del 7 aprile 2015. La dichiarazione deve essere presentata esclusivamente per via telematica attraverso l’apposito servizio on-line reso disponibile sul portale del SIAN. Il servizio on-line di presentazione della dichiarazione di vendita diretta 2018/2019 è disponibile a partire da lunedì 15 luglio 2019, a:

  1. C.A.A. autorizzati
  2. Produttori registrati sul portale AGEA
  3. Sportelli AGEA
  4. Uffici regionali di competenza.
Entro luglio le denunce al Sian delle vendite dirette di latte - Ultima modifica: 2019-07-12T08:25:44+00:00 da Lorenzo Tosi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome