Home Autori Articoli di

Francesco Corvi

16 ARTICOLI

L’impatto del clima sulla peronospora della vite

La pioggia di questa primavera stimola il susseguirsi di infezioni primarie e secondarie. Per impostare la difesa in annate come questa è assolutamente necessario affidarsi ai modelli previsionali. E per non farsi scappare l'oidio occorre la massima tempestività
tignola della patata

Sì alle trappole con feromoni contro la tignola della patata

Sono notevoli i danni provocati, anche nell'ultima annata, da Phthorimaea opercurella spesso in prossimità della raccolta. e i residui colturali lasciati in campo assicurano un elevato potenziale d'inoculo per l'annata che sta per iniziare. La soluzione per essere tempestivi nella difesa c'è: tra marzo e aprile occorre installare le trappole a feromone deve avvenire in

I molti avversari della lattuga

Afidi, miridi, nottue, limacce e chiocciole. Tutti i prodotti, i dosaggi e le strategie per contrastarli e difendere la lattuga in pieno campo
marciume nero

Black rot, un pericolo anche per la viticoltura italiana

Guignardia bidwellii, un potenziale pericolo da non trascurare, in grado in alcune annate di causare perdite produttive significative
escoriosi della vite

Escoriosi della vite, l’efficacia dell’olio minerale

In concomitanza con la fase fenologica della gemma cotonosa effettuare la prima applicazione di olio minerale paraffinico contenente zolfo.
foglia di lattuga attaccata da peronospora e marciume

Lattuga, con la primavera arrivano peronospora e marciume

Accorgimenti agronomici, formulati registrati e accorgimenti per rispettare i tempi di carenza per una coltura con uno ciclo produttivo rapido
septoriosi su frumento

Septoriosi del frumento. Occhio alle infezioni precoci

In funzione dell’andamento epidemico della malattia, i trattamenti fitoiatrici devono essere effettuati da fine accestimento-inizio levata fino allo stadio fenologico della foglia a bandiera.
rogna dell'olivo

Rogna dell’olivo, danni gravi soprattutto in vivaio

La lotta contro il batterio Pseudomonas syringae sp. savastanoi deve essere impostata essenzialmente in modo preventivo, soprattutto in vivaio dove occorre un attento controllo della sanità delle piante madri dalle quali prelevare le marze per l’esecuzione degli innesti.
irroratrici

Controllo e taratura irroratrici, scaduti anche gli ultimi termini

A fine novembre è scaduto anche l'"ultimatum" per le operatrici abbinate o schermate. Molte irroratrici però non sono ancora in regola. Un azzardo che può costare multe fino a 2mila euro e la sospensione dei contributi Pac
oidio della vite

Ampelomyces quisqualis, la soluzione naturale per l’oidio della vite

L'applicazione del biofungicida in post-vendemmia è in grado di ridurre, con la sua duplice azione antagonista, del 50% l'inoculo per la stagione successiva

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

  • VH ITALIA 2019 - Pronti per ulteriori sfide
  • Catalogo Bayern Genetik 2/2018

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

css.php