Vino, grande protagonista all’EnoliExpo

vino
Il segmento vitivinicolo trova forte centralità in una manifestazione all'insegna dell'innovazione e della tecnologia
Gestione vigneto e qualità nella tipicità alla fiera di Bari dal 21 al 23 febbraio. Una manifestazione all'insegna dell'innovazione e della tecnologia

Come rendere il più sostenibile possibile la gestione del vigneto? E come esprimere la qualità nella tipicità dei nostri vini? Sono le domande che faranno da sfondo ad EnoliExpo, la fiera su macchinari, attrezzature, prodotti e servizi per la vitivinicoltura e l’olivicoltura, in programma a Bari dal 21 al 23 febbraio.

Il segmento vitivinicolo trova infatti forte centralità in una manifestazione all’insegna dell’innovazione e della tecnologia che chiama a raccolta i migliori marchi nazionali per presentare le ultime novità che le aziende a servizio dei produttori propongono sia per il vigneto che per la cantina.

Con loro anche alcuni dei più autorevoli rappresentanti del settore per un confronto a tutto campo e per raccogliere stimoli e suggerimenti. Saranno infatti protagonisti nei vari dibattiti nomi importanti della vitivinicoltura nazionale: il presidente del Comitato nazionale vini Dop e Igp Michele Zanardo, il presidente della commissione “Viticoltura” dell’Organizzazione internazionale della vite e del vino Vittorino Novello, il direttore generale di Vivai Rauscedo Eugenio Sartori, il consigliere nazionale di Assoenologi Leonardo Palumbo. Nomi selezionati da un comitato scientifico presieduto da Federico Castellucci, presidente della Federazione nazionale vitivinicola di Confagricoltura e già direttore generale di Federvini prima e dell’Organizzazione internazionale della vite e del vino poi.

L'idea di abbinare alla parte espositiva momenti pubblici di incontro e confronto tra addetti ai lavori è l’elemento caratterizzante di questa manifestazione.

Per informazioni: ENOLIEXPO

 

Vino, grande protagonista all’EnoliExpo - Ultima modifica: 2019-01-14T10:36:45+00:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome