L’evento digitale sull’agricoltura digitale

Online il 31 marzo la conferenza digitale sull'agricoltura digitale
Il punto sull’evoluzione della smart farming, gli scenari futuri e le risorse per raggiungere l’obiettivo. Martedì 31 marzo l’Università di Padova organizza una videoconferenza sulla rivoluzione 4.0 della nostra agricoltura Iscriviti per partecipare in diretta

Lentamente ma inesorabilmente l’agricoltura digitale prende piede anche in Italia.

Secondo un’analisi dell’Università di Padova che sarà pubblicata sul numero 12 di Terra e Vita uno dei limiti che ne ha frenato finora l’espansione è legato alle limitate conoscenze e alle difficoltà a reperire informazioni tecniche per gestire tecnologie e app 4.0.

 

 

Come iscriversi

Un problema a cui pone rimedio l’Università di Padova organizzando una conferenza digitale sui temi delle tecnologie innovativa e dell’agricoltura 4.0.

L’evento è aperto e avrà luogo in diretta streaming il 31 marzo dalle ore 10.00.

Si può partecipare in diretta iscrivendosi cliccando su questo link. Oppure sulla figura

I temi

Questi i temi affrontati:

  • analisi dell’evoluzione tecnologica in agricoltura,
  • gli scenari futuri, sempre più attenti al nuovo green deal europeo (uso efficiente delle risorse e attenzione alla biodiversità) e sempre più inclini all’integrazione dal campo alla forchetta (Farm to fork);
  • le sfide in cui gli strumenti digitali giocano un ruolo fondamentale, dando al contempo supporto per le altre sfide che ci attendono: cambio climatico, aumento delle rese e maggiore competitività dei mercati;
  • le forze in campo: la formazione e la ricerca universitaria per formare gli agronomi di domani, il CREA (il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria) e i risultati del progetto AgriDigit a supporto della ricerca sulle nuove tecnologie, il Mipaaf e le nuove politiche per diffondere l'uso delle tecnologie digitali in agricoltura.

Il programma

Questo il programma:
- Prof F. Dughiero (Prorettore al trasferimento tecnologico ed ai rapporti con le imprese, Univ. Padova): Saluti istituzionali
- Dr S. Carosio (Direttore di Unismart): Dall'università all'impresa: come la ricerca può essere trasferita alle imprese per creare nuove iniziative
- Prof L. Sartori (Presidente Scuola di Agraria e di Medicina Veterinaria, Univ. Padova): Evoluzione tecnologica in agricoltura nell’ultimo decennio
- Dr M. Donatelli (Direttore di CREA Agricoltura e Ambiente, e responsabile scientifico di Agridigit): Il ruolo del CREA nell’evoluzione tecnologica in agricoltura
- Dr P. Falzarano (Mipaaf, D.G. Sviluppo Rurale Ufficio DISR III – Agricoltura, ambiente e agriturismo, in attesa di conferma): Nuove politiche per l'agricoltura di domani
- Dr S. Liberatori (Direttore ENAMA): La certificazione dei servizi per l’agricoltura
- Agr G. Volpi (EURIS srl): Opportunità di finanziamento per progetti innovativi
- Ing F. Marinello (Ricercatore Univ. Padova): Descrizione dell’iniziativa www.AgricolturaDigitale.org: il premio e l’associazione

È prevista la partecipazione di un centinaio di utenti tra aziende fornitrici di tecnologie e servizi digitali, agronomi e aziende agricole vocate all’innovazione.

clicca per partecipare 


Un nuovo sito sull'agricoltura digitale

L’evento sarà anche l’occasione per presentare il nuovo sito www.agricolturadigitale.org,

Francesco Marinello, Ricercatore presso l'Università di Padova e Professore aggiunto Univ. of Georgia (USA).
Esperto in ambito modelli e sensori applicati all’agricoltura di Precisione
Marco Sozzi, Ricercatore all'Università di Padova.
Esperto in remote sensing, analisi GIS e intelligenza artificiale

nato da un'idea di Francesco Marinello e Marco Sozzi.

Si tratta di un punto d’incontro tra chi offre in qualche modo servizi digitali per l’agricoltura e gli utilizzatori finali (agronomi e aziende agricole), con i seguenti obiettivi:
- rendere più chiara (e fruibile) la varietà di prodotti e servizi
- valorizzare (attraverso il premio AgTech of the year) le idee digitali per il mondo agricolo più interessanti e innovative
- certificare (tramite un sistema di certificazione che abbiamo sviluppato internamente) le aziende che forniscono prodotti digitali operando nel settore con serietà e competenza e creando con loro un gruppo di lavoro che faccia massa critica nella proposta di progetti (a livello nazionale ma possibilmente non solo) o altre iniziative.

L’evento digitale sull’agricoltura digitale - Ultima modifica: 2020-03-29T16:14:32+02:00 da Lorenzo Tosi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome