Usi sostenibili, pubblicata la bozza del nuovo Pan

bio
Dopo cinque mesi dalla scadenza del primo Piano di azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, i ministeri delle Politiche agricole, dell’Ambiente e della Salute pubblicano la bozza del secondo. Consultazione aperta fino al 15 ottobre

Pan 2, la riscossa. Sono passati più di cinque anni dall’applicazione del primo Piano di azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (Pan) di cui al Decreto interministeriale del 22 gennaio 2014 e già occorre aggiornarlo.

Clicca qui per accedere al documento.

Le polemiche sui ritardi

Anzi, il Governo italiano è già in ritardo (il vecchio Pan è scaduto il 12 febbraio di quest’anno), tanto da essersi già attirato critiche (a inizio luglio  la deputata di LEU Rossella Muroni ha presentato un’interrogazione parlamentare al riguardo al Ministro dell’Agricoltura Gian Marco Centinaio).

Il 31 luglio è stata così pubblicata la bozza del nuovo Piano sui siti dei ministeri delle Politiche agricole, dell'Ambiente e della Salute. Il documento tiene conto delle osservazioni del Consiglio tecnico scientifico (ne abbiamo parlato qui).  Il testo è oggetto di una consultazione pubblica. Visto il periodo estivo il termine per la presentazione delle osservazioni è stato allungato al 15 ottobre.

La misura dei risultati

Nella bozza viene posta particolare enfasi sulla necessità di misurare periodicamente i risultati dell’applicazione del piano in base agli individuati ai sensi del 2198 DM 15 luglio 2015, (clicca qui per accedere agli indicatori) Al riguardo gli enti locali sono richiamati a risolvere eventuali lacune nelle reti per il Monitoraggio delle sostanze attive fitosanitarie nelle acque superficiali e sotterranee.

Le proposte di integrazione/modifica alla bozza di Pan dovranno essere mandate a uno dei seguenti indirizzi mail:

Usi sostenibili, pubblicata la bozza del nuovo Pan - Ultima modifica: 2019-08-01T13:30:01+00:00 da Lorenzo Tosi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome