Emilia-Romagna, bando da 24 milioni per le aziende giovani

Diciassette milioni per i primi insediamenti, sette per i piani di sviluppo aziendale. Le domande entro il prossimo 22 ottobre. Lanciati anche altri due bandi da 750mila euro destinati al settore ittico

La Regione Emilia-Romagna mette a disposizione nuove risorse per i giovani agricoltori: il bando 2019 per incentivare la nascita e sviluppo di aziende agricole condotte da imprenditori alle prime esperienze prevede uno stanziamento di oltre 24 milioni di euro.

Il nuovo provvedimento segue l'approvazione della graduatoria 2018 del bando riservato ai neo-imprenditori che ha consentito l'avvio di 265 nuove imprese guidate da under 41, con oltre 1200 nate in regione dal 2015. Le domande possono essere presentate fino al 22 ottobre.

Dei 24,26 milioni di budget, quasi 17 milioni sono destinati a soddisfare le domande di primo insediamento, i restanti 7,3 saranno utilizzati per sostenere i piani di sviluppo aziendale, con contributi fino al 50% sugli investimenti per la costruzione e ristrutturazione di immobili a uso produttivo, l'acquisto di macchinari e attrezzature, gli interventi di miglioramento fondiario.

La Regione ha lanciato anche altri due bandi che mettono a disposizione oltre 750 mila euro per il settore ittico con l'obiettivo di promuovere l'innovazione e la sostenibilità nella pesca e nell'acquacoltura, nell'allevamento di pesci, crostacei, molluschi e altri organismi acquatici. I contributi derivano dal Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (Feamp) 2014-2020. Le domande entro il 18 settembre.

 


Per ulteriori informazioni sul nuovo bando visita:

http://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/psr-2014-2020/bandi/bandi-psr

http://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/psr-2014-2020/bandi/bandi-2019/bando-pacchetto-giovani

Per avere informazioni sul Bando unico regionale 6.1.01 E 4.1.02 "Pacchetto giovani 2018". E avere i dettagli sulla Graduatoria unica regionale, clicca qui

Emilia-Romagna, bando da 24 milioni per le aziende giovani - Ultima modifica: 2019-06-20T09:49:43+00:00 da Mary Mattiaccio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome