Giovani agricoltori, +12% nei campi. Italia leader in Europa

giovani agricoltori
Secondo un'indagine di Coldiretti cresce il numero di giovani che decide di lavorare nel settore agricolo: sono oltre 56mila, i giovani under 35 alla guida di imprese agricole

In Italia sono oltre 56mila i giovani under 35 alla guida di imprese agricole, un primato a livello comunitario che segna un aumento del +12% negli ultimi cinque anni. E’ quanto emerge da una analisi di Coldiretti su dati Infocamere al terzo trimestre 2019. In settore agricolo vanta più del 10% del giovani che fanno impresa e creano lavoro. Una presenza che ha di fatto rivoluzionato il lavoro della terra dove sette imprese under 35 su dieci operano in attività che vanno dalla trasformazione aziendale dei prodotti alla vendita diretta, dalle fattorie didattiche agli agriasilo, ma anche alle attività ricreative, l’agricoltura sociale per l’inserimento di disabili, detenuti e tossicodipendenti, la sistemazione di parchi, giardini, strade, l’agribenessere e la cura del paesaggio o la produzione di energie rinnovabili.

 

 

I giovani agricoltori hanno un fatturato maggiore del 75% della media

La capacità di innovazione e di crescita multifunzionale – continua la Coldiretti – porta le aziende agricole giovani ad avere una superficie superiore di oltre il 54% alla media, un fatturato più elevato del 75% della media e il 50% di occupati per azienda in più. Ed è rilevante tra i giovani imprenditori – sottolinea la Coldiretti – anche la presenza femminile, che sfiora 1/3 del totale (32%) secondo una analisi Coldiretti/Ixè.

«Anche attraverso i giovani l’Italia ha conquistato un ruolo guida nel Green Deal a livello globale – incalza la leader dei giovani della Coldiretti Veronica Barbati –. Abbiamo l’agricoltura più green d’Europa con 299 specialità Dop/Igp/Stg riconosciute a livello comunitario e 415 vini Doc/Docg, la leadership nel biologico con 72mila operatori del biologico, 40mila aziende agricole impegnate nel custodire semi o piante a rischio di estinzione e il primato della sicurezza alimentare mondiale».

LE IMPRESE AGRICOLE GIOVANI PER REGIONE

Abruzzo 1465
Basilicata 1832
Calabria 3678
Campania 6255
Emilia Romagna 2436
Friuli-Venezia Giulia 775
Lazio 3786
Liguria 977
Lombardia 3419
Marche 1497
Molise 679
Piemonte 3807
Puglia 5306
Sardegna 3757
Sicilia 6673
Toscana 2660
Trentino - Alto Adige 2181
Umbria 1211
Valle d'Aosta 169
Veneto 3586

Fonte: elaborazione Coldiretti su dati Infocamere

 

 

 

Giovani agricoltori, +12% nei campi. Italia leader in Europa - Ultima modifica: 2020-01-20T09:58:20+01:00 da Laura Saggio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome