Ok finale a nuova misura Sviluppo Rurale contro i danni da Covid 19

Notizia flash

Dopo Commissione e EuroParlamento anche il Consiglio Ue dà il suo ok alla rimodulazione dei fondi dello sviluppo rurale con l'inedito aiuto fino a 7mila euro per le aziende agricole danneggiate dalla pandemia e 50mila per le coop e piccole imprese

Il Consiglio Ue ha dato il via libera definitivo al riuso dei fondi per lo sviluppo rurale per aiutare gli agricoltori (fino a 7mila euro per azienda) e le Pmi agroalimentari (fino a 50mila euro per azienda) più colpiti dalla crisi del Covid-19.

Terra e Vita ne ha parlato qui:
Ok a oltre 400 milioni di liquidità per gli agricoltori italiani 
Settemila euro per gli agricoltori colpiti dalla crisi CV 19.
La nuova misura dello Sviluppo rurale

Il regolamento sarà pubblicato nella Gazzetta ufficiale Ue nei prossimi giorni ed entrerà in vigore immediatamente. Prevede che i paesi possano reindirizzare fino al 2% dei fondi per lo sviluppo rurale disponibili verso le imprese in difficoltà a causa dei mesi di chiusura dei ristoranti e dei mercati. I pagamenti devono essere effettuati entro il 30 giugno 2021, in base alle domande di sostegno approvate entro il 31 dicembre 2020. (ANSA).

Ok finale a nuova misura Sviluppo Rurale contro i danni da Covid 19 - Ultima modifica: 2020-06-24T23:52:10+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome