Con Cia e i suoi giovani, agricoltura 4.0 protagonista a Eima international

Eima
Tutti gli appuntamenti della professionale alla fiera di Bologna: assemblea annuale di Agia-Cia, workshop e seminari dedicati alle tecnologie più innovative

Dopo un anno di progetti e incontri condivisi in rete, sulla scia di una lunga sinergia con FederUnacoma, Cia-Agricoltori Italiani insieme ad Agia, la sua associazione dei giovani imprenditori agricoli, è pronta al ritorno in presenza di Eima International 2021, l’esposizione internazionale di macchine per l’agricoltura e il giardinaggio in programma alla Fiera di Bologna dal 19 al 23 ottobre 2021.

Con Spazio istituzionale e Area meeting al padiglione 19 (stand C29), Cia parteciperà, infatti, alla fiera con un calendario ricco di eventi tra Palazzo dei Congressi e Centro Servizi. Come l’assemblea annuale di Agia-Cia. Le iniziative dell’associazione Agricoltura è Vita, Ente Cia per la formazione d’impresa, l’innovazione e la digitalizzazione. Iprogetti Soil4Life ed Erasmus Plus. Mentre, nell’area meeting Cia, si alterneranno per tutta la durata della fiera, workshop tematici e momenti più ludici, ma sempre dedicati a promuovere approfondimento e dibattito sul grande tema dell’agricoltura 4.0 che è transizione digitale ed ecologica, tecnologia e finanza innovativa, istruzione e progettazione Ue.

Gli approfondimenti sul tema agridigit

Strategico il ruolo dei partner coinvolti e, in particolare, il coinvolgimento di xFarm, Image Line e Ruralset, tra i più interessanti e promettenti player dell’agritech italiano che, per l’edizione 2021 di Eima International, saranno tra i principali animatori dell’Area meeting Cia.

“Dati e sostenibilità: come l’agricoltura 4.0 supporta le filiere agroalimentari” (19 ottobre, ore 12)
“App e telemetria: l’evoluzione della connessione ai macchinari”  (21 ottobre, ore 16)
“Gestione efficiente dell’azienda agricola: digitalizzare con xFarm” (22 ottobre, ore 14:30)

sono i titoli dei tre focus tematici di xFarm. Nel dettaglio, la società fondata da giovani innovatori del settore, produce tecnologia per l’agroalimentare, fornendo ai produttori sensori per il monitoraggio ambientale, strumenti gestionali e supporti digitali per l’aumento dell’efficienza agronomica.

“Colture specializzate: quaderno di campagna e difesa sostenibile” (19 ottobre, ore 16 e 22 ottobre ore 10:30)

invece, sarà il tema al centro degli incontri proposti da Image Line. Pmi innovativa, dal 1988 realizza banche dati e soluzioni informatiche per l’agricoltura, garantendo la protezione sostenibile e la semplificazione delle pratiche burocratiche.

“Precision feeding: il servizio ReCCo per la filiera del latte” (20 e 21 ottobre ore 10:30; 22 ottobre, ore 12)

è il workshop che racconterà il progetto di Ruralset, società di consulenza agronomica che accompagna e assiste le imprese agricole e zootecniche verso modelli di gestione innovativi, integrati e capaci di tenere sotto controllo la sostenibilità ambientale, economica e sociale.

Con Cia e i suoi giovani, agricoltura 4.0 protagonista a Eima international - Ultima modifica: 2021-10-16T09:00:18+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome