In caso di donazione niente prelazione

    Proprietà indivisa

    Domanda

    Sono proprietario di una quota di un immobile avuta in donazione dalla mamma, che ha donato una quota anche alle mie tre sorelle (si tratta si 4 quote di 1/4 ciascuno per un immobile indiviso). Successivamente alla donazione la mamma è deceduta. Ora in seguito al decesso di una di queste sorelle, il marito che ha ereditato tale quota del 25% ha deciso di venderla ad un terzo estraneo e dopo la vendita ci ha comunicato questa operazione. Io sapevo che in caso di vendita avevo diritto di prelazione per l’acquisto della quota suddetta, ma il cognato asserisce che questo caso non rientri nella fattispecie che prevede la prelazione. Possiamo io e le mie due sorelle invalidare la vendita della quota indivisa avuta in donazione dalla mamma e poi procedere all’acquisto della stessa quota al prezzo pagato dal terzo che l’ha acquistata?

    Questo contenuto è riservato agli abbonati alle riviste Edagricole. Abbonati

    Sei abbonato a Terra e Vita o ad una delle altre riviste Edagricole e hai già effettuato l’accesso al sito?
    Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

    Sei abbonato ad una delle riviste Edagricole ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
    Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
    Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

    Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

    In caso di donazione niente prelazione
    - Ultima modifica: 2018-02-06T11:19:23+00:00
    da Barbara Gamberini
    In caso di donazione niente prelazione - Ultima modifica: 2018-02-06T11:19:23+00:00 da Barbara Gamberini

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome