Scrivi agli esperti di Terra e Vita

Soltanto tu, che sei abbonato, potrai proporre fino a tre quesiti all'anno, a cui avrai risposta direttamente via e-mail prima ancora della pubblicazione.

Fisco

Piccola proprietà contadina quando decadono i benefici fiscali

Obbligo di conservazione quinquennale dei fondi

Un coltivatore diretto acquista alcuni fondi rustici, usufruendo dei benefici fiscali della piccola proprietà contadina, con imposta di registro all’1%. Il confinante di una zona impervia, quasi impraticabile, rivendica il diritto all’usucapione, per una fascia di terreno confinante con un fondo di sua proprietà. Onde evitare un contenzioso i cui…

Il ritorno alla società semplice da quella a responsabilità limitata

Un passaggio possibile, ma con qualche complicazione

Buon giorno, da circa 3 anni ho ceduto la mia azienda agricola alle mie figlie. Seguendo consiglio di persone impreparate (l’ho capito solo dopo) abbiamo chiuso la società semplice di cui eravamo titolare io e mia moglie, in qualità di coltivatori diretti, e abbiamo fatto aprire a loro due una…

Agevolazione credito di imposta sud solo per titolari di reddito d’impresa

Non previste per società semplici

Per un’azienda agricola con la veste giuridica di società semplice (la quale è tassata sulla base dei redditi fondiari e non d’impresa) è possibile usufruire dell’agevolazione del credito d’imposta per le imprese del mezzogiorno a fronte della realizzazione di un impianto serricolo nuovo in economia, cioè con l’acquisto da parte…

Il quadro RD deve essere compilato da chi svolge attività di...

Anche se il riso è la prima attività

Una società semplice agricola che ha come prima attività la produzione di riso, ha come seconda attività l’allevamento di bovini da carne, che tiene in stalla e poi fa macellare all’esterno. La mia domanda è la seguente: il contribuente è tenuto o meno a compilare il quadro RD da allevamento,…

Sisma, quando detrarre gli importi delle fatture

I contributi ai Consorzi sarebbero deducibili

Sono titolare di azienda agricola con partita Iva in regime speciale art. 34, iscritto alla Camera di Commercio della Provincia di Ferrara. Gradirei un vostro parere sui seguenti quesiti: 1) Se possono essere detratti gli importi di due fatture (pagate con bonifico ai sensi della legge 449 Ristrutturazioni art. 16…

Incremento delle dotazioni con il “Credito d’imposta sud”

Utilizzo delle agevolazioni previste dalla L. 208/2015

Si arriva fino al 25% per le grandi imprese di Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna e il 10% per le grandi imprese di alcuni i comuni di Abruzzo e Molise. Sono un imprenditore agricolo in forma individuale con sede in provincia di Avellino. Esercito attività agricola in via…

Sisma bonus per ristrutturare un capannone

Detrazioni ok, se si rispettano i requisiti

Sono un coltivatore diretto, in esenzione di contabilità Iva, proprietario di un capannone agricolo diventato inagibile a seguito del sisma Puglia/Molise del 2002, attualmente classificato “collabente” (F2). Ho intenzione di effettuare sullo stesso lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza per farlo diventare agibile a uso agricolo con futura classificazione…

Utilizzare i bonus fiscali per risparmiare sull’Irpef

Dai mobili alla prevenzione sismica, tutte le agevolazioni

Dovendo eseguire lavori di sostituzione dei cancelli carrai di ingresso della mia azienda agricola, avrei bisogno di sapere in che modo posso usufruire del bonus fiscale. Il mio comune mi dice che per questo tipo di intervento non serve nessuna autorizzazione/comunicazione. Devo quindi farmi emettere fattura con iva al 10%…

Agevolazioni Ppc a parenti in linea retta

Sempre che siano iscritti all’Inps

Buongiorno. In merito ad un vostro articolo apparso sulla rivista Terra è Vita n. 3 del 2016 ad opera di Corrado Fusai dal titolo “Agevolazioni Ppc estese a coniuge e parenti in linea retta”, dove si spiega che la Legge di Stabilità del 2016 ha esteso le agevolazioni della Ppc…

Fattura elettronica obbligatoria per tutti

Escluso l’estero e con affari sotto i 7mila euro

La mia è un’impresa agricola individuale (sezione speciale: produzione, coltivazione di cereali e oliveti), con regime Iva forfetario (pago l’Iva sugli acquisti e non ho diritto al rimborso Iva), con l’obbligo della contabilità (perché supero 7mila € di vendite di cereali nell’anno) e della dichiarazione Iva. Non applico l’Iva quando…

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

  • VH ITALIA 2019 - Pronti per ulteriori sfide

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

css.php