La disparità di trattamento tra agricoltori: c’è chi paga e chi no

    Imu sui terreni agricoli

    Domanda

    Si parla molto sui vari media che l’Imu sui terreni agricoli è stata tolta dal 2016, però da una verifica fatta dal commercialista apprendo con dispiacere che nel no- stro caso dobbiamo comunque pagarla in quanto l’attività di mio padre, di cui io sono collaboratore familiare, non superando le 104 giornate lavorative, non prevede l’obbligo del pagamento dei contributi Inps, pertanto non siamo inquadrati come coltivatori diretti o come Iap e pertanto tenuti al pagamento dell’Imu.
    Volevo far presente il mio forte dispiacere in merito, visto che l’attività di mio padre è l’unica che svolge, paga l’iscrizione alla camera di commercio, abbiamo regolare p. Iva, pertanto siamo parte attiva per il settore agricolo, non è che ci limitiamo a farla lavorare per intero al terzista o darla in affitto, percepiamo la Pac (già quest’ultima ridotta) e coltiviamo seminativi e vigneto in modo mirato, rispettoso delle norme vi- genti e dell’ambiente, e nonostante il fatto che non superiamo le 104 ore lavorative l’anno, abbiamo le stesse spese fisse che hanno altri agricoltori (tenuta contabilità, domande gasolio agevolato, domanda Pac, ecc.). Chi ha creato questa norma è a conoscenza di questa disparità di trattamento fra agricoltori?

    Questo contenuto è riservato agli abbonati alle riviste Edagricole. Abbonati

    Sei abbonato a Terra e Vita o ad una delle altre riviste Edagricole e hai già effettuato l’accesso al sito?
    Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

    Sei abbonato ad una delle riviste Edagricole ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
    Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
    Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

    Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

    La disparità di trattamento tra agricoltori: c’è chi paga e chi no
    - Ultima modifica: 2018-02-06T11:19:51+00:00
    da Roberta Ponci
    La disparità di trattamento tra agricoltori: c’è chi paga e chi no - Ultima modifica: 2018-02-06T11:19:51+00:00 da Roberta Ponci

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome