L’importanza del primo insediamento

    Società semplice agricola

    Domanda

    Una società semplice agricola nata nell’anno 2015, composta da tre soggetti giovani che per distinzione chiameremo “A”, “B” e “C”, ha effettuato richiesta di accesso alla riserva nazionale nel 2016 con la fattispecie “A - Giovane agricoltore” indicando come soggetto richiedente l’accesso alla riserva il socio “A”. Nel 2018 il socio “B” ha manifestato l’intenzione di uscire dalla compagine societaria per confluire in una società semplice agricola di nuova costituzione.
    La società semplice agricola neo costituita nell’anno 2018, al cui interno è presente il socio “B” derivante dalla precedente società semplice, può richiedere l’accesso alla riserva nazionale titoli con la fattispecie “A - Giovane agricoltore” indicando come soggetto richiedente il socio “B”? Eventualmente se il socio “B” costituisse un’impresa individuale agricola potrebbe accedere alla riserva con fattispecie “A - Giovane agricoltore” nell’anno 2018?

    Questo contenuto è riservato agli abbonati alle riviste Edagricole. Abbonati

    Sei abbonato a Terra e Vita o ad una delle altre riviste Edagricole e hai già effettuato l’accesso al sito?
    Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

    Sei abbonato ad una delle riviste Edagricole ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
    Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
    Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

    Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

    L’importanza del primo insediamento
    - Ultima modifica: 2018-06-01T15:49:57+00:00
    da Barbara Gamberini
    L’importanza del primo insediamento - Ultima modifica: 2018-06-01T15:49:57+00:00 da Barbara Gamberini

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome