Strada vicinale, spostarla può essere un problema

    Il caso di una divisione fra eredi non andata a buon fine

    Domanda

    In una divisione con mia sorella abbiamo tralasciato un particolare.
    La strada vicinale dei soli nostri terreni una trentina di anni fa è stata modificata da nostro padre per un breve tratto di circa 100 metri in quanto troppo a ridosso del fabbricato.
    Tre anni fa nel fare la divisione non abbiamo considerato che questa ora ricade su una particella di seminativo di mia sorella che ora, per sopravvenuti disaccordi, mi chiede il ripristino.
    E per la situazione dello stato di fatto attuale, per i fabbricati vicinissimi e per il trentennio trascorso, mi oppongo al ripristino dei luoghi.
    A questo punto vi chiedo cosa potrebbe accadere in un eventuale giudizio. Posso essere obbligato al ripristino oppure no?

    Questo contenuto è riservato agli iscritti al sito.

    Hai già effettuato la registrazione al sito?
    Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

    Non hai ancora effettuato la registrazione al sito?
    Registrati qui per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati: è un’operazione semplice e veloce.

    Abbonati a Terra e Vita o ad una delle riviste Edagricole per avere accesso all’intera banca dati dell’Esperto Risponde.

    Strada vicinale, spostarla può essere un problema
    - Ultima modifica: 2020-07-29T08:30:17+02:00
    da Barbara Gamberini
    Strada vicinale, spostarla può essere un problema - Ultima modifica: 2020-07-29T08:30:17+02:00 da Barbara Gamberini

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome