Strade interpoderali proprietà responsabile.

    Domanda

    Circa 40 anni orsono abbiamo costruito delle strade interpoderali al servizio dell’agricoltura e per la realizzazione delle stesse abbiamo fornito gratuitamente le porzioni di terreni necessarie. Attualmente alcune sono percorse solo da cac- ciatori e ricercatori di funghi i quali durante il periodo estivo grazie (pare) a un piccolo contributo del comune con l’ausilio di una ruspa fanno un po’ di manu- tenzione per ovviare ai danni causati dalle piogge invernali. Su una parte di strade attualmente in uso per il trasporto di prodotti agricoli viene registrata una piccola manutenzione da parte del comune. Le vecchie strade mulattiere non sono per- corribili e pertanto si è costretti a passare solo sulle strade interpoderali. Chiedo se le porzioni di strada che percorrono la mia proprietà a causa del fondo non perfettamente agibile o di un sasso o di un muro crollato o altro lo scrivente possa essere citato quale responsabile per eventuali danni a veicoli e persone e in tal caso cosa debba fare per manlevarmi da ogni responsabilità.

    Questo contenuto è riservato agli abbonati alle riviste Edagricole. Abbonati

    Sei abbonato a Terra e Vita o ad una delle altre riviste Edagricole e hai già effettuato l’accesso al sito?
    Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

    Sei abbonato ad una delle riviste Edagricole ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
    Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
    Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

    Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

    Strade interpoderali proprietà responsabile.
    - Ultima modifica: 2018-02-06T11:19:48+00:00
    da Roberta Ponci
    Strade interpoderali proprietà responsabile. - Ultima modifica: 2018-02-06T11:19:48+00:00 da Roberta Ponci

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome