Scrivi agli esperti di Terra e Vita

Soltanto tu, che sei abbonato, potrai proporre fino a tre quesiti all'anno, a cui avrai risposta direttamente via e-mail prima ancora della pubblicazione.

Tecnica

Per migliorare la produttività attenti a non alterare l’ecosistema

Tartufaie controllate o coltivate.

Nella Regione Marche possiedo un’azienda agricola dedicata a seminativi e con 40 ha di bosco, in zona ex Comunità montana. Mi sembra possibile realizzare quanto illustrato dalla Giunta regionale in merito e con delibera 61 del 9/2/2015, ma gradirei un parere. In una piccola parte, circa 6.000 m, già è…

Possibile l’esclusione dal Piano venatorio

Tartufaia

La mia tartufaia è vocata a Bianco. La regione Marche ora mi ha autorizzato a dare inizio ai lavori su 25 ettari. Ho però il problema dei cacciatori che possono transitare nel tabellato riservato.

Il solfato di rame come semplice “prodotto chimico”

Normativa sugli agrofarmaci

Alcuni soggetti commerciali sostengono che il solfato di rame essendo un prodotto chimico al pari della calce, della candeggina e altri prodotti similari, come tale non è considerato un agrofarmaco e quindi non soggiace alle relative normative (libera vendita senza patentino ecc.).

Oliveto superintensivo, i costi da sostenere per l’impianto

Piantagioni arboree

Quanto costano gli impianti superintensivi di mandorlo e olivo per ha?

Se lo Iap alleva cani in maniera “prevalente”

I limiti dell’attività “agricola”

Sono Educatrice cinofila. Per svolgere la mia attività dovrei effettuare un mutuo decennale per l’acquisto di un terreno agricolo di un ettaro circa con annesso un rustico da ristrutturare. Vorrei sapere il tipo di inquadra-mento che avrebbe questo tipo di attività nel senso che una parte del terreno verrà utilizzato…

Quando l’erba è seminativo o prato

Greening e prato permanente

Sono titolare di un’azienda agricola con una superficie ammissibile di 113,76 ha, così articolata, 24,4 seminativi, 89,33 prato permanente. L’azienda è soggetta ai fini del pagamento verde ai seguenti vincoli: diversificazione: almeno due colture, la principale non maggiore del 75% della superficie a seminativo; EFA pari al 5% della superficie…

Autorizzazioni, no alla vendita

Diritti di reimpianto vigneti

Ho estirpato un vigneto da mosto seguendo le indicazioni della mia associazione di categoria; in seguito ho avuto informazioni diverse. Esiste la figura del garante nel settore viticoltori, a difesa del piccolo imprenditore agricolo?

Il solfato di rame è un semplice “prodotto chimico”

Normativa sugli agrofarmaci

Alcuni soggetti commerciali sostengono che il solfato di rame essendo un prodotto chimico al pari della calce, della candeggina e altri prodotti similari, come tale non è considerato un agrofarmaco e quindi non soggiace alle relative normative (libera vendita senza patentino ecc.).

Fotovoltaico “connesso”

La produzione di energia rinnovabile

In base alla normativa vigente in materia di tassazione del reddito proveniente dal ricavo della vendita di energia elettrica ad Enel (senza incentivo Gse), posso acquistare un impianto che insiste su un tetto di un’azienda del medesimo comune (in linea d’aria nel raggio di 1 km dai terreni dell’azienda) e…

Trasformare un seminativo in oliveto conviene

Pagamento accoppiato

Sono titolare di 135 titoli su terreni seminativi e ulivetati. Se decido di trasformare parte dei seminativi a uliveti con nuovi impianti, i 135 titoli sui quali percepisco l’aiuto, subirebbero variazioni?

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

css.php