Agricoltore attivo nel 2018 anche senza dichiarazione Iva

    Il requisito è fondamentale dal 2019

    Domanda

    Sono titolare di una nuova azienda agricola, che ho acquistato a gennaio 2018, provenendo da un altro settore.
    Ho acquistato anche i titoli per un valore di circa 56.000 € da un agricoltore diverso da quello che mi ha venduto la terra. Inoltre ho aperto una partita Iva agricola nel 2018, per la prima volta, anche se professionalmente svolgo un’altra attività.
    Ho presentato la Domanda Pac nel 2018 per la prima volta.
    Il mio consulente mi dice che avrò problemi a riscuotere la Pac perché presenterò la dichiarazione Iva solo dal 2019 (valevole per l’anno 2018) e non sono iscritto ai regimi previdenziali. Quindi non sono agricoltore attivo nel 2018, ma solo nel 2019.
    Inoltre, sempre il mio consulente mi dice che non avrò il trasferimento dei titoli con vendita senza terra, perché non sono agricoltore attivo.
    Potrà l’azienda essere considerata attiva nel 2018 o dovrò attendere il 2019?

    Questo contenuto è riservato agli abbonati alle riviste Edagricole. Abbonati

    Sei abbonato a Terra e Vita o ad una delle altre riviste Edagricole e hai già effettuato l’accesso al sito?
    Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

    Sei abbonato ad una delle riviste Edagricole ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
    Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
    Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

    Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome