Acquisto di terreni in zone svantaggiate, quali sono le riduzioni contributive

    Solo per chi rispetta le regole

    Domanda

    Sono un imprenditore agricolo e sto valutando l’acquisto di terreni in zona ritenuta svantaggiata. Vorrei sapere se esiste ancora una riduzione contributiva e se per beneficare della eventuale riduzione prevista è necessario applicare il Contratto collettivo nazionale di lavoro oppure è possibile applicare anche un contratto provinciale.

    Questo contenuto è riservato agli abbonati alle riviste Edagricole. Abbonati

    Sei abbonato a Terra e Vita o ad una delle altre riviste Edagricole e hai già effettuato l’accesso al sito?
    Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

    Sei abbonato ad una delle riviste Edagricole ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
    Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
    Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

    Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

    Acquisto di terreni in zone svantaggiate, quali sono le riduzioni contributive
    - Ultima modifica: 2019-12-06T14:00:39+00:00
    da Barbara Gamberini
    Acquisto di terreni in zone svantaggiate, quali sono le riduzioni contributive - Ultima modifica: 2019-12-06T14:00:39+00:00 da Barbara Gamberini

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome