Costituire una societa per subentrare nell’attivita del padre

    Domanda

    Sono una 36enne da 10 anni coadiuvante nell’attività agro-zootecnica di mio padre 78enne, con 3 ha di terreno di proprietà e una piccola assegnazione di quota latte giovani produttori.
    Data l’età, mio padre vorrebbe ritirarsi e cedermi in affitto parte dei terreni, titoli Pac e quota latte (ho due fratelli); il problema riguarda il passaggio di proprietà dei bovini e dei mezzi agricoli.
    La mia associazione mi propone due soluzioni per me alquanto onerose ossia:
    - costituzione di una società con mio padre, conferendo lui capitali ed io denaro pagando il 3% sul valore complessivo;
    - aprire una nuova partita Iva e acquistare con regolare fattura animali e mezzi agricoli.
    Tralasciando la questione primo insediamento e Psr, vorrei sapere se c’è un modo meno oneroso per subentrare nella titolarità di un’attività che gestisco effettivamente già da molti anni.

    Questo contenuto è riservato agli abbonati alle riviste Edagricole. Abbonati

    Sei abbonato a Terra e Vita o ad una delle altre riviste Edagricole e hai già effettuato l’accesso al sito?
    Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

    Sei abbonato ad una delle riviste Edagricole ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
    Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
    Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

    Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

    <p>Sono una 36enne da 10 anni coadiuvante nell’attività agro-zootecnica di mio padre 78enne, con 3 ha di terreno di proprietà e una piccola assegnazione di quota latte giovani produttori.<br />Data l’età, mio padre vorrebbe ritirarsi e cedermi in affitto parte dei terreni, titoli Pac e quota latte (ho due fratelli); il problema riguarda il passaggio di proprietà dei bovini e dei mezzi agricoli.<br />La mia associazione mi propone due soluzioni per me alquanto onerose ossia:<br />- costituzione di una società con mio padre, conferendo lui capitali ed io denaro pagando il 3% sul valore complessivo;<br />- aprire una nuova partita Iva e acquistare con regolare fattura animali e mezzi agricoli. <br />Tralasciando la questione primo insediamento e Psr, vorrei sapere se c’è un modo meno oneroso per subentrare nella titolarità di un’attività che gestisco effettivamente già da molti anni. </p>

    Costituire una societa per subentrare nell’attivita del padre
    - Ultima modifica: 2009-04-17T00:00:00+00:00
    da Daniele Gualdi
    Costituire una societa per subentrare nell’attivita del padre - Ultima modifica: 2009-04-17T00:00:00+00:00 da Daniele Gualdi

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome