Il ritorno alla società semplice da quella a responsabilità limitata

    Un passaggio possibile, ma con qualche complicazione

    Domanda

    Buon giorno, da circa 3 anni ho ceduto la mia azienda agricola alle mie figlie.
    Seguendo consiglio di persone impreparate (l’ho capito solo dopo) abbiamo chiuso la società semplice di cui eravamo titolare io e mia moglie, in qualità di coltivatori diretti, e abbiamo fatto aprire a loro due una Società agricola a responsabilità limitata, facendo passare entrambe da coltivatrici dirette quali erano a Iap.
    La nostra è una piccola azienda agricola che vende il proprio prodotto in azienda, e siamo praticamente a conduzione famigliare.
    Dopo questi 3 anni di prova, ci siamo resi conto che la società a responsabilità limitata ha costi troppo alti per noi, quindi volevo sapere se le mie figlie possono tornare sui loro passi, quindi tornare ad essere coltivatrici dirette, chiudere la società srl e riaprire di nuovo una società semplice.
    E se si quale potrebbe essere l’iter?
    È fattibile anche solo affidandomi ad una associazione di settore (come la coldiretti) o devo fare di nuovo trafile con notai e commercialisti ecc.?

    Questo contenuto è riservato agli abbonati alle riviste Edagricole. Abbonati

    Sei abbonato a Terra e Vita o ad una delle altre riviste Edagricole e hai già effettuato l’accesso al sito?
    Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

    Sei abbonato ad una delle riviste Edagricole ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
    Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
    Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

    Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

    Operazione di trasformazione

    Oltre alla soluzione ipotizzata dal contribuente, si consiglia di valutare una operazione straordinaria di trasformazione. La trasformazione, disciplinata dagli articoli 2498 e seguenti del codice civile, consiste nel cambiamento del tipo societario, ovvero nel passaggio da una forma giuridica ad un’altra.

    L’articolo 2500-sexies, in particolare, disciplina la cosiddetta trasformazione regressiva, intendo per tale il passaggio da una società di capitali ad una di persone (come sarebbe nel caso in esame).

    Anche la trasformazione, tuttavia, ha una rilevanza fiscale; a seconda dei beni posseduti dalla società e dal loro valore, è possibile che possano emergere delle plusvalenze.

    Serve un professionista

    In entrambi i casi, tuttavia, non si può prescindere dall’intervento di un professionista che, analizzando il caso specifico, valuti quale sia l’operazione più conveniente e le modalità specifiche per realizzarla.

     

    Il ritorno alla società semplice da quella a responsabilità limitata
    - Ultima modifica: 2019-10-17T14:00:38+00:00
    da Barbara Gamberini
    Il ritorno alla società semplice da quella a responsabilità limitata - Ultima modifica: 2019-10-17T14:00:38+00:00 da Barbara Gamberini

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome