Sono gli imprenditori under 40 a portare le idee più innovative nella gestione delle aziende agricole. Terra è Vita lo sa e assieme a Nomisma ha lanciato l’Osservatorio Giovani Agricoltori per: raccontare le esperienze vincenti e le startup più dinamiche, mettere in rete idee e soluzioni, conoscere le esigenze, allestire nuove app e servizi, offrire informazione e formazione di qualità, accrescere competenze e competitività. #lagricolturaègiovane

Se hai meno di 40 anni e sei un imprenditore agricolo è arrivato il momento di dire la tua. Entrerai a far parte di una comunità di giovani professionisti come te, con i quali potrai scambiare esperienze e mettere in rete passione e opportunità. CLICCA QUI

Agritube promuove l’agricoltura circolare

Il primo prototipo progettato da Bloom e Dafnae ha come scopo principale la realizzazione di un sistema di coltivazione idroponica, economicamente sostenibile ed a basso input tecnologico in modo che sia scalabile in tutti i paesi in via di sviluppo

In Basilicata decollano le aziende under 35

Dal 2014 è stato registrato un incremento del 35,4%. 1.904 aziende under 35 in valore assoluto su un totale complessivo di 18.179

Professioni 4.0, nuove opportunità di lavoro per i giovani

È ancora possibile iscriversi al corso Industria 4.0 Tecnico Superiore per le biotecnologie applicate alla produzione di piante officinali ed essenziere e alla nutraceutica di Fondazione Minoprio

Agrisfera dice sì al ricambio generazionale

“Largo ai giovani”. Potrebbe essere questo lo sponsor della cooperativa ravennate Agrisfera che, seppure conti 100 anni di vita, oggi si sente più giovane che mai. «Agli strumenti tipici dell’agricoltura di precisione è necessario abbinare personale che mastica la tecnologia», il punto di vista di Giovanni Giambi, direttore generale della Cooperativa

Regione Lazio Psr Feasr, al via il secondo bando “Aiuti all’avviamento...

L’obiettivo del bando è favorire il ricambio generazionale nella gestione delle imprese agricole

The Circle, l’impatto positivo del primo impianto acquaponico d’Italia

È un sistema a ricircolo: l’acqua in cui vengono allevati i pesci irriga direttamente le radici dei vegetali contenuti all’interno di strutture verticali, interamente fuori suolo, e ritorna nella vasca di allevamento

Coraggio e passione, elementi fondamentali per la nuova generazione di agricoltori

Le storie di quattro giovani imprenditori europei raccontate in occasione delle celebrazioni per i 60 anni dell'organizzazione europea dei giovani agricoltori (Ceja)

Premiati i progetti più innovativi dell’AgriAcademy Ismea

Formazione interattiva e realizzazione di una rete in cui i protagonisti, i giovani imprenditori agricoli, sviluppano idee e progetti: questa è l’AgriAcademy di Ismea. Oggi, a Roma, a premiare i vincitori il Sottosegretario di Stato alle Politiche Agricole Alessandra Pesce

Coldiretti, scatta la corsa all’Oscar green per 55mila giovani

Un'iniziativa promossa da Coldiretti Giovani Impresa. Sarà possibile iscriversi fino al 18 marzo 2019

Più mais con meno azoto, un’idea biostimolante

Alessandro Bertoncello, giovane produttore vicentino, ottimizza la fertirrigazione con batteri starter. Alte rese e produzioni di qualità che entrano in filiere certificate come quella gluten free di Schär

Agricoltura social lending, così i consumatori finanziano le aziende sostenibili

L’evoluzione dei gruppi di acquisto è un progetto di crowdfounding realizzato da Ucs Economia solidale. Acquisti proiettati nel futuro per diventare soci finanziatori di produzioni a qualità e sanità controllata. Leonardo Fornario: «Il futuro dell'agricoltura rende protagonisti i consumatori»

La riforma della Pac in Commissione a febbraio-marzo

Phil Hogan: «Nuovi finanziamenti per nuovi obiettivi. Più azioni a favore dei giovani agricoltori»

Regno Unito: #FarmtheFuture, più giovani in agricoltura

La britannica Barclays lancia una campagna nazionale per incoraggiare i millenials a entrare nel mondo dell’agricoltura

Agricoltura smart: più conoscenza per ettaro

Sorpresa: in agricoltura le idee contano più dei capitali, ma non basta essere giovani per conquistare il futuro. Occorre essere intelligenti, rapidi, veloci, furbi, astuti, abili, acuti, brillanti, svegli. Qualunque sia il modello di sviluppo, il business plan che si ha in mente, vincerà chi saprà investire sulle proprie competenze. E sulla propria capacità di cambiamento

Il Comune di Piacenza cerca cinque tecnici under 32

Un contratto di formazione e lavoro di durata biennale, rivolto a giovani tra i 18 e i 32 anni. Le figure richieste: due periti (in ambito elettrotecnico e idrotermosanitario), un geometra, un operatore tecnico generico e un agronomo

Il corso di formazione gratuito dedicato all’industria 4.0

Un'opportunità per i giovani che vogliono approfondire le loro conoscenze in materia di biotecnologie applicate alla produzione di piante officilali ed essenziere e alla nutraceutica. si terrà a Como, a partire dal 17 dicembre 2018

Nuove leve in stalla, e la parola d’ordine diventa tecnologia

Si sono dedicate agli animali fin da bambine e oggi gestiscono, insieme alla famiglia, l'azienda Tonoli di Fidenza, in provincia di Parma. Sono le giovanissime cugine Marta e Laura che a soli 26 anni coltivano il sogno sogno di gestire un proprio “ranch”. Il loro contributo in azienda? La tecnologia

Fabiana Fassi: «L’innovazione sociale crea opportunità d’impiego»

Studiare, lasciare le proprie radici e poi ritornare con un obiettivo: realizzare il primo co-working contadino per dare opportunità di impiego ai giovani. E' la sfida di Fabiana Fassi, che in occasione della tavola rotonda dell'Osservatorio Giovani Agricoltori organizzata da Edagricole-Nomisma a Eima International, ha presentato il progetto Luna_laboratorio rurale

Claudio Previatello: «Ho scommesso sulla canapa per diversificare la produzione»

Dal florovivaismo alla produzione di canapa per infiorescenza, investendo in innovazione tecnologica. È la scommessa del giovane agricoltore Claudio Previatello, raccontata durante la tavola rotonda dell'Osservatorio Giovani Agricoltori organizzata da Edagricole-Nomisma a Eima Iternational

Alessio Saccoccio: «Il luppolo idroponico azzera le criticità del processo tradizionale»

Investire in un progetto idee e risorse, avviare una start up, realizzare il primo impianto europeo per la coltivazione di luppolo idroponico e iniziare la produzione. È la storia di Alessio Saccoccio e del suo Idroluppolo, raccontata alla tavola rotonda dell'Osservatorio Giovani Agricoltori organizzata da Edagricole-Nomisma a Eima International

Agricoltori under 35 e le aziende diventano hi-tech

Rispetto delle tradizioni ma con un pizzico di innovazione. È quanto succede oggi alle aziende in cui lavora un giovane imprenditore. Alessandro Brandoni, 25 anni, racconta come il suo esordio nell'azienda di famiglia abbia portato a pratiche di lavorazione moderne e all'introduzione degli strumenti dell'agricoltura di precisione

Daniele Gianaroli: «Tanti sacrifici ma grandi soddisfazioni»

Fin dall'età di 18 anni Daniele nutre una forte passione per il mondo agricolo e, in particolare, per quello allevatoriale. Oggi, a soli 24 anni, conduce l'azienda agricola Casa Pozzi a Pavullo nel Frignano (Mo). Ecco la sua storia raccontata in breve alla tavola rotonda dell'Osservatorio Giovani Agricoltori organizzata da Edagricole-Nomisma a Eima International

Alessandro Brandoni: «Così ho portato l’innovazione in azienda»

«La mia personale passione per le applicazioni informatiche influenza in maniera positiva il bilancio aziendale e la gestione agronomica». L'esperienza di Alessandro Brandoni raccontata nel corso dell'evento lancio dell'Osservatorio Giovani Agricoltori Edagricole-Nomisma a Eima

Ismea: sì al ricambio generazionale nelle aziende agricole

Ismea investe sui giovani mettendo in campo una serie di strumenti dedicati agli under 40 anni, per facilitare il ricambio generazionale in agricoltura. Francesco Piras a Eima Internetional in occasione del lancio dell'Osservatorio giovani agricoltori

Giovani in agricoltura, performance promettenti

L'impegno e la vivacità degli imprenditori under 35 raccontati da Denis Pantini di Nomisma a Eima 2018. «Le performance economiche dei giovani agricoltori di oggi sono doppie rispetto alla media del settore»

Imprenditori agricoli si diventa: 62 giovani iniziano il corso di 600...

Al via la 18°edizione dell’iniziativa formativa FEM e la consegna dei 55 brevetti 2016-2018

Giovani in agricoltura: «Il nostro motore è la passione»

Giovani e agricoltura. Un binomio che funziona. È questo il messaggio che è emerso al lancio Osservatorio Giovani Agricoltori organizzato da Nomisma ed Edagricole in occasione di Eima 2018. Le esperienze di cinque giovani imprenditori agricoli

Osservatorio Giovani, Edagricole mette in rete le aziende più dinamiche

Sorpresa: le aziende agricole under 35 sono quelle che portano più valore aggiunto grazie al giusto mix tra know-how, innovazione e interconnessione. Per favorire la loro affermazione, Edagricole assieme a Nomisma lancia a Eima l'Osservatorio Giovani Agricoltori

Aiuti ai giovani imprenditori, aperto il portale Ismea

Mutui agevolati per i migliori business plan. Al via le domande per l'accesso ai finanziamenti ISMEA per l'autoimprenditorialità e il ricambio generazionale nel settore agricolo
css.php