Emergenza clima

Il cambiamento climatico continua ad aggravarsi e aumenta il paradosso tra mancanza d’acqua a causa di eventi siccitosi ed emergenza idrogeologica provocata dal maltempo.

Per monitorare la situazione pubblicheremo un bollettino bisettimanale realizzato in collaborazione con l’Autorità del Bacino Distrettuale del Fiume Po.

emergenza clima

Bollettino della disponibilità idrica del 21 luglio 2022

La situazione si aggrava con la mancanza delle piogge e l’innalzamento delle temperature. Tutte le rilevazioni evidenziano dati ai minimi storici

Bollettino della disponibilità idrica del 14 luglio 2022

Modesti miglioramenti in funzione di qualche temporale locale ma tutte le portate sono comunque in deciso esaurimento

Bollettino della disponibilità idrica dell’11 luglio 2022

Livelli del fiume stabili ma ampiamente al di sotto della norma e nei prossimi giorni non sono previste precipitazioni

Bollettino della disponibilità idrica del 7 luglio 2022

Grazie alle recenti piogge il livello del Po non ha visto ulteriori significativi cali. Si tratta solo, però, di un piccola boccata d'ossigeno, perché la situazione generale resta di "severità estrema"

Bollettino della disponibilità idrica del 30 giugno 2022

Il calo della portata del Po rallenta grazie al verificarsi di qualche pioggia e temporale. La situazione resta comunque critica

Bollettino della disponibilità idrica del 27 giugno 2022

Per monitorare l'emergenza siccità pubblicheremo un bollettino bisettimanale realizzato in collaborazione con l’Autorità del Bacino Distrettuale del Fiume Po. Oggi usciamo con il primo numero.

Acqua e climate change: non c’è più tempo da perdere

Nell'editoriale di Terra e Vita n. 19 il Segretario generale dell'Autorità distrettuale del Fiume Po indica la tecnologia come strumento chiave per un uso più razionale dell'acqua

Credito e assicurazioni, strumenti indispensabili per le aziende agricole moderne

Se n'è parlato in un webinar organizzato da Edagricole e Fieragricola. Il link per rivedere il seminario e tutte le relazioni da consultare e scaricare

L’ambiente va salvaguardato, ma non sparate (solo) sull’agricoltura

L'agricoltura del futuro non è ritorno al passato ma innovazione applicata in modo diffuso. E anche l'ambiente ne trarrà giovamento

La Corte dei Conti europea ‘boccia’ la Pac: aiuta poco il...

Siluro della Corte dei Conti europea sulla politica agricola comunitaria. In una relazione specifica i 'togati' di Lussemburgo evidenziano che i finanziamenti agricoli dell’Unione...

Il cambiamento climatico crea forti pressioni sulla risorsa acqua

In Italia continua ad aggravarsi il paradosso tra mancanza d’acqua a causa degli eventi siccitosi e il rischio di emergenza idrogeologica provocata dal maltempo. La Community Valore Acqua (a cui aderisce anche Anbi) s'impegna nella ricerca di nuove soluzioni

La portata del Po cala di oltre il 40%

Si ripresenta la situazione del 2005, molto simile anche a quella del 2015. L’assenza di precipitazioni e lo scioglimento delle nevi cadute il mese scorso evidenziano una grande scarsità di risorsa idrica. I mutamenti climatici stravolgono la “stagionalità” dei fenomeni più consueti di novembre considerato da sempre il mese delle piogge più intense

Pomodoro da industria, campagna ok. Per il futuro preoccupa l’acqua

Mondo agricolo e industriale hanno fatto il punto sulla stagione del pomodoro da industria a metà della raccolta. La programmazione ha evitato problemi agronomici e tensioni tra produttori e trasformatori. La qualità è molto buona e il reddito garantito. Ma servono infrastrutture per aumentare le risorse idriche

Cambiamento climatico, è possibile difendersi

Mentre attendiamo che la ricerca metta a punto nuove varietà e tecniche agronomiche ad hoc la soluzione migliore resta quella dell’assicurazione. La proposta di VH Italia

Condifesa Piacenza: trattative e test per la migliore offerta

Tecnici impegnati per garantire ai soci le adeguate coperture dopo anni in cui le avversità climatiche hanno messo a dura prova le compagnie. Il lavoro per testare soluzioni innovative e capaci di rispondere ai nuovi bisogni

Eventi estremi, in 10 anni oltre 14 miliardi di danni in...

Nel 2019 sono giunte richieste  di calamità naturale da 16 regioni, ma solo 10% dei fondi previsti sono stati erogati. «La cultura del paese è emergenziale» ha commentato il direttore generale di Anbi Massimo Gargano in occasione di un incontro per la presentazione del libro realizzato per il concorso Obiettivo Acqua

Agricoltura fondamentale per raggiungere gli obiettivi sul clima

Bellanova a Helsinki: «l’Italia vuole essere in prima fila con un modello di agricoltura sostenibile a livello economico, sociale e ambientale»

Allarme del Cnr: Centro e Sud Italia a rischio desertificazione

La Sicilia è la regione più esposta alla desertificazione. Per l’Anbi l’irrigazione rappresenta un intervento importante per contrastare l’inaridimento dei suoli e per favorire la produzione di sostanza organica

Pomodoro da industria, al nord raccolta in ritardo e produzione giù...

Soffre il pomodoro da industria nel nord Italia. La campagna è iniziata in ritardo e si stimano cali produttivi intorno al 20% rispetto al 2018. Colpa di una primavera fredda e piovosa. L'industria chiede una programmazione più precisa della produzione mentre si cercano soluzioni per mitigare gli effetti dannosi del climate change

Con Hydro Risk Lab mai più sprechi d’acqua in campagna

Presentato a Foggia il progetto innovativo per evitare perdite, rendere più efficiente l’utilizzo della risorsa idrica e prevenire il rischio ideogeologico

Risorse idriche, possiamo affrontare il caldo senza troppe angosce

L’acqua per irrigare è disponibile in buona quantità in quasi tutte le regioni. Francesco Vincenzi, presidente Anbi, ricorda però che «solo due mesi fa eravamo in allarme siccità» e che «il Paese ha bisogno di nuove infrastrutture». Se ne parlerà all’Assemblea nazionale Anbi che si tiene a Roma il 3 e 4 luglio

Disponibilità irrigue, un’Italia dai mille volti

Il nostro Paese è caratterizzato da una situazione anomala, con criticità idrogeologice localizzate. «I cambiamenti climatici obbligano a pensare nuove infrastrutture per la sicurezza idraulica del paese» afferma Francesco Vincenzi, presidente Anbi

Clima pazzo, dopo la siccità arrivano freddo, vento e grandine

Nel week-end in tutta Italia le campagne sono state flagellate dal maltempo. In Emilia-Romagna allerta esondazioni. Prima stima dei danni da parte delle organizzazioni professionali

Albicocco, in Emilia Romagna l’inverno mite anticipa la ripresa vegetativa

Confagricoltura: «Servono nuove varietà in grado di ritardare la fioritura. Ma bisogna rilanciare la ricerca pubblica»

Caldo record, per l’Italia il 2018 è stato l’anno peggiore dal...

I dati elaborati dall'Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima del Cnr (Cnr-Isac) hanno rilevato un'anomalia di +1.58°C rispetto alla media di riferimento. Caldo record anche in Francia, Svizzera, Germania e Austria

Global warming: quanto ci costa realmente?

Per ogni tonnellata di CO2 emessa dall'uomo nell'atmosfera, l'umanità paga un conto di 417 dollari. E l'agricoltura è sia "vittima" che "carnefice"

Mais minacciato da stress idrico e termico

Siccità e ondate di calore nel periodo estivo saranno responsabili, da qui al 2050, della diminuzione di produzione a scala europea del mais. Per il frumento, che presenta un ciclo colturale più precoce, si prevedono invece aumenti di resa.  I dati provengono da uno studio curato da Cnr-Ibimet e Dispaa (università di Firenze)

Pomodoro da industria, parte la campagna del rilancio

Conserve Italia festeggia i 50 anni dello stabilimento di Albinia, ripartito di slancio dopo i danni dell’alluvione di sei anni fa. Qualità, made in Italy, sostenibilità: i punti di forza che assicurano nuove occasioni di business ed effetti positivi sull’ambiente e sul territorio

Stanziati 120,4 milioni di € per le infrastrutture irrigue e la...

Via libera del Consiglio dei Ministri alla quota 2018 del Fondo investimenti per lo sviluppo infrastrutturale del Paese.

Digestato e agricoltura biologica, una sinergia per l’ambiente

Grazie al recupero di fertilizzanti e di sostanza organica, una delle basi del metodo biologico di coltivazione e della sostenibilità delle produzioni.

Clima che cambia, summit a Milano organizzato da Climate-Kic

«Il governo italiano - ha affermato il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti- ha preso seriamente l'impegno contenuto negli accordi di Parigi e ha messo in campo diverse strategie per contrastare gli effetti del clima che cambia».

Maltempo e cambiamento climatico ci costeranno sempre più cari

Il Rapporto dell’Agenzia europea dell’ambiente conferma che gli eventi estremi saranno sempre più frequenti anche in Italia. Che però ha la Protezione Civile migliore d’Europa

Biologico, presentata la “Carta di Bergamo” in occasione del G7

Una dichiarazione comune per dare rilievo all'agricoltura bio, punto di riferimento nel contrasto ai cambiamenti climatici e nella lotta alla fame

La siccità non è andata in ferie

Continua l'emergenza nelle campagne. Il cambiamento climatico è un dato strutturale. Temperatura quasi un grado oltre la media del XX secolo

Siccità, danni lungo tutto lo stivale

Per fare fronte a queste situazioni sempre più frequenti occorrerebbe migliorare e potenziare le infrastrutture per la raccolta dell'acqua piovana

Siccità, Vincenzi (Anbi): Smettiamola con l’emergenza

Il cambiamento climatico ormai è un dato di fatto e serve un piano per arginarlo. Secondo il presidente dell’Associazione nazionale dei consorzi di bonifica e irrigazione non mancano i fondi ma serve una governance che assicuri di spendere bene quelli disponibili

Siccità, lo stato di crisi da solo non basta

Massimo Gargano, presidente dell'Anbi spiega le proposte per far fronte alle attuali difficoltà
Emergenza clima - Ultima modifica: 2022-06-27T18:31:03+02:00 da Terra e Vita
css.php